Come capire se un diamante è vero o falso

0
147

Niente vuol dire vero amore come una grande pietra, vero? Infatti, più grande è, meglio è.

Anche se siete inorridite dall'idea che il vero amore possa essere quantificato in termini materialistici, misurandone il valore in peso, taglio e chiarezza di un diamante, sono sicura che anche voi avete rubato uno o due sguardi a quegli anelli di fidanzamento incredibilmente costosi e decorati, sfoggiati dalle celebrità.

Ma per i profani come noi, che non sanno molto di un diamante, se non che non è altro che carbonio compresso, diventa molto difficile distinguere un vero diamante da uno falso.

Possiamo prendere in parola le pubblicità e i venditori quando ci assicurano la qualità e il valore del diamante che stiamo acquistando.

Ma non è questo che fanno i consumatori intelligenti, giusto?

Per rendere te, care lettrice, un consumatore ancora più intelligente, abbiamo preparato una piccola guida contro le truffe che ti aiuterà a identificare un vero diamante ed evitare di essere presa in giro da ciarlatani e marketing truffaldino.

Continua a leggere per saperne di più:

1. Guardarlo sotto una lente d'ingrandimento per vedere se ha qualche impurità

Look At It Under A Magnifying Glass To See If It Has Any Impurities

Quasi tutti i diamanti hanno alcune o altre piccole imperfezioni, o impurità. Questo non dovrebbe sorprendere perché un diamante non è altro che un fossile organico, creato dai processi geologici naturali del nostro pianeta.

Quindi, se dubitate della veridicità della gemma che avete in vostro possesso, allora guardatela sotto una lente d'ingrandimento. Cercate le impurità come piccole macchie nere e piccole fratture.

Contano anche le piccole bolle d'aria. Tuttavia, queste impurità non includono graffi, un vero diamante raramente si graffia. Se la vostra pietra è impeccabile, senza imperfezioni, temo che possa essere una cattiva notizia.

2. Controlla se si appanna

See If It Fogs Up

Per questo test, vai in un luogo relativamente più fresco in casa tua. Tieni la pietra tra le mani e soffia aria sopra di essa. L'idea è quella di circondare la pietra con aria calda e umida.

Un vero diamante non trattiene il calore, quindi non si appannerà su di voi. Tuttavia, i diamanti finti che di solito sono costituiti da sostanze come la zirconia o la moissanite si appannano, in modo simile a quello del vetro.

3. Guarda le sue facce

 Look At Its Faces

Per fare questo test, prendere la gemma in questione ed esaminarla sotto una lente d'ingrandimento. Solo che questa volta, prestare attenzione ai suoi volti o sfaccettature. I diamanti veri hanno spigoli vivi, in quanto sono stati tagliati professionalmente da tagliatori di diamanti che utilizzano utensili appositamente progettati per questo scopo.

D'altra parte, i duplicati come la zirconia, o il vetro sono spesso creati in stampi, per cui probabilmente in questo caso gli spigoli vivi sarebbero mancanti. Tuttavia, è possibile per un duca avere spigoli vivi se tagliato professionalmente.

4. Fai la prova di incandescenza

Take The Glow Test

Anche se non è un fenomeno universale, eppure si dice che la maggior parte dei diamanti reali emettono una fluorescenza blu, se tenuti sotto la luce UV. Pertanto, trovare una luce UV e guardare il diamante in esso. Se sembra emettere un bagliore bluastro, molto probabilmente è un vero diamante.

Tuttavia, vi consigliamo di condurre anche altri test, poiché è possibile che la gemma sia reale anche se non emette una luce blu o se diventa di un colore diverso.

5. Verifica se si può leggere attraverso di esso

See If You Can Read Through It

Per fare questo test, prendete la gemma in questione e mettetela su un giornale o qualsiasi altra carta che contenga molte lettere. Ora, prova a leggere le lettere. Un vero diamante rifrangerà la luce, rendendo impossibile leggere le lettere. Tuttavia, pietre come zirconia cubica, che sono spesso spacciati come la cosa reale sono trasparenti e vi permetterà di leggere comodamente.

I risultati di questo test non saranno definitivi se la pietra è incastonata in gioielli che rendono impossibile la lettura o se la pietra è molto piccola.

6. Esamina il metallo in cui è incastonato

Examine The Metal In Which It Is Set

Questo test funziona se si sta esaminando la pietra di un gioiello. Guarda il metallo in cui è incastonata la pietra. Anche in questo caso, non si tratta di un test definitivo, ma può darvi un'idea corretta dell'autenticità della pietra. I diamanti sono gemme di alto valore, quindi sono spesso incastonati in metalli lussuosi come l'oro o il platino.

E' molto improbabile che troverete un diamante incastonato in un metallo come l'argento.

Questi piccoli test vi aiuteranno a verificare l'autenticità della vostra pietra preziosa, ma se vi sentite ancora incerti o se state facendo un grande investimento nella pietra, vi invitiamo a farlo verificare da esperti.

Conoscete altri modi per verificare l'autenticità di un diamante? Se lo fai, condividi i tuoi suggerimenti con noi nella sezione commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here